Video per hotel: servono?

Perché mai dovrebbero essere un buon investimento?

Video per gli alberghi

Una comunicazione grandiosa

Il video risponde perfettamente alle più rosee aspettative dei tuoi visitatori: gli stai offrendo una comunicazione velocissima e trasparente.

  • Velocità: il video comunica visivamente: lo spettatore coglie subito e senza sforzo.
  • Quantità: in 2 minuti di video offri una mole di informazioni semplicemente immensa.
  • Trasparenza: lo spettatore è dinnanzi alla realtà. Non c’è più spazio per la diffidenza.

Dopo aver visto il video, l’utente ha acquisito senza sforzo una vera e propria visione d’insieme, che non avrebbe mai e poi mai nemmeno dopo aver imparato a memoria il tuo sito.

Le persone ricordano…

Acquisire informazioni vedendo e sentendo

Quando immagine e audio si tengono per mano, le persone sono facilitate a ricordare e assimilare le informazioni ricevute.

Una inequivocabile Verità

Le immagini possono essere stravolte con l’editing, il testo può essere enfatizzato all’inverosimile… ed anche il video può (e deve!) essere “truccato per bene”.

Insomma, si tratta sempre di apparire al meglio: si accendono i colori, si creano atmosfere più suggestive, si coglie subito nel segno con sequenze studiate a tavolino… ma agli occhi dello spettatore rimane una sorta d’inequivocabile verità che ispira sicurezza e appagamento. Crea più fiducia di un testo o di un’immagine, come è naturale che sia.

Droni: che spettacolo!

L’avvento dei droni sta portando una rivoluzione nel mondo dei video: nascono nuove prospettive, suggestioni, sequenze… nasce un nuovo modo di girare.

Meglio non perdere l’occasione: le riprese aeree danno “quel senso di novità” e sono per questo molto gradite dagli spettatori. Una ripresa panoramica di hotel e dintorni è sicuramente un eccellente punto di vista dall’alto valore aggiunto. Ma anche negli ambienti chiusi il drone aggiunge un tocco di novità & spettacolo che incrementa l’interesse dello spettatore.

Interessante? Direi spettacolare! 🙂

Mi hanno fatto un buon video?

Qualsiasi sia il tema del video, puoi ritenerlo un buon prodotto se può rispondere bene alle seguenti domande:

  • Immedesimati nei tuoi ospiti: possono essere veramente interessati dal tuo video? Gli stai facendo vedere quello che vogliono vedere e capire sul tuo hotel?
  • Alta definizione: ti è stato fornito anche un formato in alta definizione (720p o meglio 1080p)?
    YouTube supporta video a 1080p e tutti i video-player moderni adottano la qualità scalabile in base alle preferenze dell’utente. Quindi perché negarsi la possibilità dell’alta definizione?
  • La tua forza: il tuo video è in grado di far emergere al meglio i punti di forza della tua struttura?
    Ad esempio: ti sei fatto fare una ripresa degli esterni con drone. Il tuo albergo è a 50 metri dalla spiaggia e ha addirittura vista mare!! L’operatore si è preso la briga di lasciare il dovuto spazio anche alla spiaggia e alla vista mare dell’hotel?
  • Prima emozione, poi comprensione: riesce a comunicare subito i messaggi principali attraverso le emozioni?
    Contrariamente a quanto avviene con la lettura, il video comunica subito un’emozione, che solamente in seguito è seguita dalla comprensione. Il messaggio principale non deve mai essere trasmesso troppo tardi.

Come sfruttare i video

Qualche consiglio per riuscire a canalizzare bene il mio video?

Non è complicato! Per sfruttare bene i tuoi video entrano in gioco essenzialmente 3 elementi:

  1. Il tuo sito: dai il giusto spazio ai video. Parti dal presupposto che sono un contenuto molto gradito agli utenti: non aver paura di metterli in bella mostra.
  2. YouTube: crea un canale YouTube dedicato al tuo albergo. Quando carichi un video inserisci titolo, descrizione e categoria appropriati.
  3. I social network: non dimenticare di condividere ogni video sui tuoi canali social.

Lascia un commento

Devi essere loggato per postare un commento.