Quale crema toglie le macchie dal viso?

Come schiarire le macchie sul viso?

L’acqua ossigenata, se utilizzata in piccole quantità e a concentrazioni basse, è ottima per schiarire le macchie della pelle: la comune acqua ossigenata al 3% (10 volumi) può andare bene, se diluita con un po’ d’acqua.

Qual è la migliore crema anti macchie?

Crema antimacchie per il viso D-Clar di Rilastil

La migliore crema schiarente per rapporto qualità/prezzo attualmente disponibile su Amazon è D-Clar di Rilastil, efficace nella rimozione delle macchie scure, capace di schiarire ed uniformare l’incarnato.

Come schiarire le macchie scure del viso in modo naturale?

Limone: mescolate il succo di un limone con uno yogurt bianco, spalmate la crema ottenuta su tutto il viso e lasciate in posa per almeno mezz’ora, infine sciacquate con acqua tiepida. Liquirizia: le proprietà depigmentanti della liquirizia vengono sfruttate per porre rimedio soprattutto alle macchie scure della pelle.

Come eliminare le macchie sul viso fai da te?

Il bicarbonato di sodio – Ottimo esfoliante in grado di schiarire rapidamente le macchie cutanee. Per prepararlo è necessario unire acqua tiepida e bicarbonato di sodio. Il composto va applicato sui punti critici dove sono presenti le macchie e lasciato a riposo per 15 minuti circa. Risciacquare e asciugarsi.

Come si schiariscono le macchie scure della pelle?

Il succo di limone è un rimedio della nonna efficace nel ridurre le macchie scure della pelle, in particolare alle macchie dovute a cicatrici lasciate da brufoli. Per schiarire la pelle con il succo di limone basta spremere una fetta di limone e usare il succo applicandolo sulla pelle con un batuffolo di cotone.

Come schiarire le macchie sul viso con acqua ossigenata?

Utilizzata in piccole quantità e a basse concentrazioni, l’acqua ossigenata aiuta a schiarire le macchie della pelle sul viso o sulle mani . Tampona con un batuffolo di cotone la macchia, una volta al giorno. Poi stendi uno schermo solare alto (spf 50) sulla parte trattata.

Cosa sono macchie scure sul viso?

Le più frequenti sono solitamente le lentigo senili e le lentigo solari. Le lentigo senili sono le macchie sulla pelle del viso dovute all’invecchiamento cutaneo, un processo naturale ma che comunque può essere rallentato se si evita l’esposizione prolungata alle radiazioni solari, il fumo, lo smog e il vento.

Come eliminare le macchie della vecchiaia?

Come possiamo eliminare le cheratosi? Per le macchie senili più piccole e superficiali possono essere sufficienti trattamenti topici a base di pomate con urea o acido salicilico che aiutano a rinnovare la pelle con una leggera esfoliazione che favorisce la rimozione delle cellule morte.

Cosa fa il bicarbonato sulla pelle?

Esso, infatti è in grado di regolare il ph, esfoliare, affinare la grana della pelle e schiarire eventuali macchie. Pertanto è possibile realizzare esfolianti e scrub viso fai da te a base di bicarbonato di sodio per lenire i rossori, eliminare i brufoli e contrastare la comparsa degli antiestetici punti neri.

A cosa serve il limone sul viso?

Uniforma il colorito e rende la cute uniforme. Il limone è anche efficace contro la pelle grassa, perché favorisce la regolazione della produzione di sebo soprattutto nella zona T. Le sue naturali proprietà astringenti e antibatteriche possono essere di grande aiuto per combattere l’acne sul viso.

Come lavare il viso con il bicarbonato?

Inumidisci il viso con acqua e poi, delicatamente, usando la punta delle dita, applica la pasta di bicarbonato di sodio su tutto il viso. Lascia in posa per 5-10 minuti prima di risciacquare abbondantemente con acqua tiepida e poi asciuga tamponando. Applica una crema idratante naturale come l’olio di cocco sul viso.

Lascia un commento